Web Tv Radio Periodici Newspaper Internet Agenzia Convegni
  
 Home Page
Chi siamo
Contatti
Mailing List
Investor Relation
Bilanci annuali
Comunicati stampa
Partnership
 I prodotti di Class Editori
Newspaper
Periodici
Class Digital System
Le TV di Class
GO TV
Radio
Editoria Elettronica
Inglese
 
  
Pubblicità
Maggiori informazioni
Abbonamenti
Maggiori informazioni
La casa editrice leader nell'informazione finanziaria, nel lifestyle, nella moda e nel lusso per l'upper class
 Ultime notizie a cura di MF-DowJonesNews 
Sanita': Aiop, integrazione pubblico-privato per assistenza di qualita'

ROMA (MF-DJ)--"Le strutture pubbliche e quelle private lavorano insieme per dare un'assistenza sempre piu' di qualita' agli utenti. Tutta l'Europa va verso l'integrazione tra pubblico e privato, la Germania per esempio: il loro mondo sanitario e' composto da 601 ospedali pubblici, 719 privati senza scopo di lucro e 697 privati con scopo di lucro". Lo ha affermato la dottoressa Jessica Faroni, presidente di Aiop Lazio, che come ogni anno ha fatto il punto sulla situazione con il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e con altri mondi che hanno un collegamento diretto con quello sanitario. "C'e' una richiesta elevatissima di assistenza verso gli anziani a cui noi vogliamo dare una risposta - ha proseguito - Come mai ci sono ancora tanti posti vuoti? Oggi sono circa l'8%. C'e' concorrenza sleale delle case di riposo che accolgono ospiti non autosufficienti senza aver personale in grado di gestire pazienti ormai sempre piu' gravi. Chiediamo che, con un decreto, si stabilisca in maniera chiara la differenza tra Rsa e casa di riposo, che le famiglie con un anziano non autosufficiente sappiano che ci sono posti liberi nelle Rsa e non ricoverino i loro anziani in strutture organizzate in un qualunque appartamento fatiscente senza un minimo di assistenza. Di fronte alla drammatica situazione in cui si trovano i Pronto Soccorso, la mia Associazione e' corsa in aiuto mettendo a disposizione il 30% dei posti letto per supportare gli ospedali pubblici e stiamo lavorando per contribuire all'abbattimento delle liste di attesa". Inoltre, "per il turismo sanitario sarebbe opportuno che si facesse di piu'. Il turismo sanitario rappresenta una nuova frontiera per l'ospedalita' privata italiana. Ogni anno nel mondo 7 milioni di persone si mettono in viaggio per motivi di salute, generando un volume d'affari di 10 miliardi di dollari. Da 3 anni e' stata approvata la legge sull'assistenza sanitaria transfrontaliera ma in Italia non c'e' il portale". "Non e' possibile - ha concluso Faroni - che la spesa sanitaria rapportata al Pil del nostro Paese (6,8%), sia simile alla Croazia e sia invece ben lontana da quella dei Paesi europei piu' moderni e sviluppati, fermo restando che la media europea e' del 7.4%." com/rov (fine) MF-DJ NEWS 19:30 19 mag 2017

I siti Web di Class Editori
  Milano Finanza ItaliaOggi Class Life MFfashion.it MFIU Global Finance  
  ClassHorse.TV RadioClassica Fashion Summit Classpubblicita' Guide di Class  

2017 © Class Editori Spa. Tutti i diritti riservati.